mercoledì 20 maggio 2015

Only 100 days and Canada, you will be my host country

100 giorni
Tra 100 giorni salirò sull'aereo intercontinentale che mi porterà in Canada.
Cento giorni sono poco più di tre mesi, un'estate e il mio sogno si avvererà.

Devo dire che mi sembra siano passati pochi giorni dal colloquio che ho fatto a Bologna, dalla stretta alla pancia con la quale ho cliccato su "inizia l'avventura!" per iscrivermi al programma, dalle urla dei miei amici quando hanno scoperto che avevo passato le selezioni. 


Sono gli amici che forse, tra 100 giorni, mi mancheranno di più. Sarà difficile dir loro arrivederci. 
D'altra parte però, penso che cinque mesi passino moderatamente in fretta, no?

100 giorni e il Canada mi aspetterà. La mia (ancora invisibile) host family mi aspetterà. Lo sciroppo d'acero, la nuova high school. 
Certo, non manca la paura. Ma fa parte del gioco, e questo lo sappiamo tutti. 
Sono molto emozionata per questa esperienza, a scuola mancano 12 giorni di lezioni e mi fa davvero strano pensare che rientrerò in quell'edificio tra otto mesi, invece che tra tre. 
Dopodomani io e gli altri Weppini saremo all'Orientation, il seminario orientativo di cui ho già parlato; sarà una bella occasione per conoscere gente nuova! 
La mia voglia di partire sta salendo in maniera esponenziale aw 

Marti

Nessun commento:

Posta un commento